—————————————————-

“Col dito in aria sul raccordo
la voglia in corpo di fuggire
“Bologna!”, “Grazie mi sta bene!
Al primo grill mi può lasciare”
Io mangerò, io mangerò io mangerò
ci proverò, ci proverò, ci proverò

Ma quante cose dentro i cesti
salmone e noci di prosciutto
“Scontrino, prego!”. “Non ho soldi!
Però lo sa, mi andrebbe tutto!”
Mi arrangerò mi arrangerò, mi arrangerò
ci proverò, ci proverò, ci proverò

Questo me lo piglio
tanto nessuno mi sta guardando

Vergogna, vergogna, Madonna che vergogna!
Chi è quel tipo là che sta venendo verso me?
E il cuore, il cuore mi batte nel cervello
che faccio? Resto qui, chiedo scusa oppure scappo?

Le scuse, le scuse, è comodo scusarsi
non sei altro che un ladro e adesso pagherai
e il cuore, il cuore mi batte nel cervello
per un pezzo di salmone dormirò in prigione”.

—————————————————-

Ivan Graziani, Veleno all’autogrill – 4:10
(Ivan Graziani)
Album: Agnese dolce Agnese (1979)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Ivan Graziani.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-