—————————————————-

“In sleep he sang to me
in dreams he came
that voice which calls to me
and speaks my name
and do I dream again?
For now I find
the Phantom of the Opera is there
inside my mind

Sing once again with me
our strange duet
my power over you
grows stronger yet
and though you turn from me
to glance behind
the Phantom of the Opera is there
inside your mind

Those who have seen your face
draw back in fear
I am the mask you wear
it’s me they hear

Your/my spirit and your/my voice
in one combined
the Phantom of the Opera is there
inside your/my mind

He’s there
the Phantom of the Opera
beware
the Phantom of the Opera

In all your fantasies
you always knew
that man and mystery
were both in you

And in this labyrinth
where night is blind
the Phantom of the Opera is there
inside your/my mind

Sing, my angel of music
he’s there, the Phantom of the Opera”.

—————————————————-

Traduzione.

“Nel sonno canta per me
arriva nei sogni
quella voce è un richiamo
e dice il mio nome
e sogno ancora?
Lo scopro ora
il Fantasma dell’Opera è qui
dentro la mia mente

Canta ancora una volta con me
il nostro strano duetto
il mio potere su di te
sta crescendo ancora
eppure mi volti le spalle
per guardare indietro
il Fantasma dell’Opera è qui
dentro la tua mente

Quelli che hanno visto il tuo volto
si sono ritratti impauriti
io sono la maschera che porti
sono io, lo sentiranno

Il tuo/il mio spirito e la tua/la mia voce
una cosa sola
il Fantasma dell’opera è qui
dentro la tua, la mia mente

Lui è qui
il Fantasma dell’opera
state attenti
il Fantasma dell’opera

Nelle tue fantasie
lo hai sempre saputo
che uomo e mistero
erano in te

E in questo labirinto
dove la notte non vede
il Fantasma dell’opera è qui
dentro la tua, la mia mente

Canta mio angelo della musica
lui è qui, il Fantasma dell’opera”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

Nightwish, The Phantom of the Opera – 4:10
(testo: Charles Hart, Richard Stilgoe; musica: Andrew Lloyd Webber)
Album: Century child (2002)

Cover di The Phantom of the Opera composto da Andrew Lloyd Webber con testi di Richard Stilgoe e Charles Hart, eseguito nella versione originale da Sarah Brightman e Michael Crawford (1986).

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-