Simone Cristicchi – Laureata precaria (testo)

———————————————— “Laureata precaria con lo zaino pieno di progetti un po’ campati in aria è il secondo tempo della storia di una studentessa universitaria.

Simone Cristicchi – Ti regalerò una rosa (testo)

———————————————— “Ti regalerò una rosa una rosa rossa per dipingere ogni cosa una rosa per ogni tua lacrima da consolare e una rosa per poterti amare ti regalerò una rosa una rosa bianca come fossi la mia sposa una rosa bianca che ti serva per dimenticare ogni piccolo dolore

Simone Cristicchi – L’italiano (testo)

———————————————— “Buongiorno Italia, gli spaghetti al dente e un partigiano come Presidente con l’autoradio sempre nella mano destra e un canarino sopra la finestra buongiorno Italia con i tuoi artisti con troppa America sui manifesti con le canzoni, con amore, con il cuore con più donne, sempre meno suore

Simone Cristicchi – Ombrelloni (testo)

———————————————— “Sto pensando seriamente a una canzone per l’estate maledettamente stupida da farsi canticchiare, orecchiabile dal sapor di asciugamano col calor latino e con un ritmo sudamericano sto pensando a quanti soldi potrei farci veramente diventasse la canzone dell’estate per la gente discoteche di Riccione, dentro ai ristoranti dalle radio nazionali e nei villaggi di …

Simone Cristicchi – L’isola (testo)

———————————————— “Partimmo verso Luglio con gli zaini sulle spalle con i biglietti in mano di un primo viaggio su quel traghetto pieno di chitarre e frikkettoni destinazione un’ isola lontana della Grecia intorno a noi soltanto mare, salsedine e l’odore di marijuana colorava l’aria dolce come il calore dentro ai sacchi a pelo in una …

Simone Cristicchi – Studentessa universitaria (testo)

———————————————— “Studentessa universitaria triste e solitaria nella tua stanzetta umida ripassi bene la lezione di filosofia e la mattina sei già china sulla scrivania e la sera ti ritrovi a fissare il soffitto i soldi per pagare l’affitto te li manda papà.