—————————————————-

“You give me your smile, you give me your eyes
and I give you my heart
listen me, you don’t say me because because

Ricorderò il tuo nome bene impresso nella mente
questo perchè sei stata l’unica fra tante
l’unica davvero che in un solo sorriso
ha scolpito nella mente un pensiero deciso

Lo dico sincero perché già mi manchi
resterei qui a guardarti anche ad occhi stanchi
appoggiato alla ringhiera di questo strano posto
vedo soltanto te ballare non vedo più il resto

E’ incredibile pensare che in così poco tempo tu
possa rendere un uomo pienamente contento
non farò il tuo nome ma tu hai già capito
non dirò quanto bene tu mi hai già scolpito

Passano i giorni ma non cambio idea
ti vorrei solo mia quasi fossi una dea
passano i giorni e rimango convinto
che in fondo o in parte qualcosa ho già vinto



Forse la paura di una nuova delusione
può far sì che tu non ti affezioni alle persone
non lasciare che rabbia e qualche vecchio rancore
non facciano uscire ciò che di buono hai nel cuore

Lasciati andare alle persone un po’ care
lo scoprirai piano piano se davvero son rare
se non rischi un po’ non lo potrai mai sapere
se ti sei circondata di persone sincere

Tu dammi spazio io ti prometto
che ad ogni gesto io starò attento
sarai al centro dei miei pensieri
non voglio tu diventi un ricordo di ieri

Dammi adesso un altro sguardo
quello potente di quel bel giorno
un tuo sorriso sincero e puro
che scioglie di botto anche il cuore più duro

You give me your smile, you give me your eyes
and I give you my heart
listen me, you don’t say me because because

E a volte lascio aperta la porta di cameretta
sperandoti arrivare magari di tutta fretta
non pretendo nulla non pretendo tanto
voglio solo avere la mia principessa qui al mio fianco

Tu mi sembri sincera metterei me stesso in gioco
e se magari mi sbaglio avrò giocato col fuoco
e mi dispiace magari se son troppo sincero
è che purtroppo credo ancora nell’amore quello vero

Quella sera quel sorriso e quello sguardo l’ho cercato
tu ballavi e io fermo incantato
è bastato un momento un momento soltanto
per desiderarti ma davvero tanto

Io lo so che hai paura con mille perché
ma davvero non voglio fare a meno di te
tu mi piaci tanto voglio viverti intenso
fanculo alle pare che ogni giorno ripenso

Ora ti prego non mi scappar via
non aver paura di questa piccola pazzia
perché in fondo la vita si vive rischiando
e con te il passato lo sto allontanando

Finalmente stasera primo appuntamento
sembro quasi un bambino non ci sto più dentro
sono mille i pensieri e le cose da dirti
ma sò già che i silenzi saranno frequenti

Quasi l’imbarazzo sparisce nel vederti
perché subito affiora la voglia di averti
un abbraccio spontaneo che parla da sé
questo è il primo contatto che ho avuto con te

Sfioriamoci le mani come per l’ultima volta
ora baciami ti prego poi rifallo un’altra volta
sento brividi leggeri ti prego non ti fermare
oddio quanto adoro il tuo dolce ansimare

You give me your smile, you give me your eyes
and I give you my heart
listen me, you don’t say me because because

You give me your smile, you give me your eyes
and i give you my heart
listen me, you don’t say me because because”.

—————————————————-

Olli Vincent, L’unica fra tante – 5:03
Singolo: “L’unica fra tante” (2008)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Giulia Red
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-