—————————————————-

“Ecco di nuovo
la storia la stessa
che scopo
coi giorni a venire
ma non vengo mai
volo in un mare di stelle
che sono i miei guai

Della gravità
non mi ricordo più
se non mi tiri giù
tu in volo resterei
cercami di più
e poi vedremo se
in due c’è più tempo
per ridere o per piangere

Questa è la storia
di me che non vengo mai
parla di me
e di una serie di difficoltà
ridistribuite a una
parte di società

Introducimi come
piace a me
è proprio quello che
a me non riesce di fare
introducimi come
non piace a te
è proprio quello che
a te non riesce di fare

Hey penso che
quanto detto è vero
rispetto massimo per me
hey penso che
quanto detto è raro
rispetto massimo per me
hey penso che
quanto detto è puro
rispetto massimo per me”.

—————————————————-

Marlene Kuntz, Canzone di domani – 3:52
(testo: Cristiano Godano; musica: Marlene Kuntz)
Album: Catartica (1994)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-