—————————————————-

“You heard my voice I came out of the woods by choice
shelter also gave their shade
but in the dark I have no name

So leave that click in my head
and I will remember the words that you said
left a clouded mind and a heavy heart
but I was sure we could see a new start

So when your hope’s on fire
but you know your desire
don’t hold a glass over the flame
don’t let your heart grow cold
I will call you by name
I will share your road

But hold me fast, Hold me fast
‘cause I’m a hopeless wanderer
and hold me fast, Hold me fast
‘cause I’m a hopeless wanderer

I wrestled long with my youth
we tried so hard to live in the truth
but do not tell me all is fine
when I lose my head, I lose my spine

So leave that click in my head
and I won’t remember the words that you said
you brought me out from the cold
now, how I long, how I long to grow old

So when your hope’s on fire
but you know your desire
don’t hold a glass over the flame
don’t let your heart grow cold
I will call you by name
I will share your road

But hold me fast, Hold me fast
‘cause I’m a hopeless wanderer
and hold me fast, Hold me fast
‘cause I’m a hopeless wanderer
I will learn, I will learn
to love the skies I’m under
I will learn, I will learn
to love the skies I’m under
the skies I’m under”.

—————————————————-

Traduzione.

“Hai sentito la mia voce
ho scelto di uscire dalla foresta
ero protetto tra le sue ombre
ma nell’oscurità non avevo nome

Così rimane un click nella mia testa
mi ricorderò le parole che mi hai detto
lasciando una mente offuscata e un cuore pesante
ero certo che avremmo visto un nuovo inizio

Quindi quando la speranza va a fuoco
ma tu sai ciò che desideri
non tenere un bicchiere sulla fiamma
non permettere che il tuo cuore si raffreddi
chiamerò il tuo nome
condividerò il tuo cammino

Ma stringimi subito, stringimi subito
perché sono un vagabondo senza speranza
e stringimi subito, stringimi subito
perché sono un vagabondo senza speranza

Ho combattuto a lungo con la mia giovinezza
abbiamo provato tenacemente a vivere nella verità
ma non dirmi che va tutto bene
quando perdo la testa, perdo la forza

Così rimane un click nella mia testa
e non voglio ricordare le parole che mi hai detto
tu mi porti via dal freddo
ora, ho come tanta, tanta voglia di crescere

Quindi quando la speranza va a fuoco
ma tu sai ciò che desideri
non tenere un bicchiere sulla fiamma
non permettere che il tuo cuore si raffreddi
chiamerò il tuo nome
condividerò il tuo cammino

Ma stringimi subito, stringimi subito
perché sono un vagabondo senza speranza
e stringimi subito, stringimi subito
perché sono un vagabondo senza speranza
imparerò, imparerò
ad amare i cieli sopra di me
imparerò, imparerò
ad amare i cieli sopra di me
i cieli sopra di me”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

Mumford & Sons, Hopeless wanderer – 5:07
(Ted Dwane, Ben Lovett, Marcus Mumford, Winston Marshall)
Album: Babel (2012)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-