—————————————————-

—————————————————-

(Brano strumentale)

—————————————————-

Alan Parsons Project, I Robot – 6:02
(Alan Parsons, Eric Woolfson)
Album: I Robot (1977)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa degli Alan Parsons Project.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“Il brano che apre l’album, la title track, è strumentale. Ha un inizio maestoso e corale, in cui si possono udire strani suoni computerizzati quasi coperti da un inquietante tappeto sonoro. Ad un certo punto, una soprano solista irrompe nella scena, abbozzando il riff principale del pezzo. I rumori lasciano quindi spazio ad un fraseggio ossessivo di sintetizzatore a cui si agganciano una batteria, una chitarra elettrica e una tastiera; queste ultime eseguono un ciclo di accordi su cui il coro ripete il riff iniziale. Gli ultimi minuti sono lasciati ad un dulcimer che suona una variazione della melodia che lentamente si dissolve”.

(Wikipedia, voce I Robot)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-