—————————————————-

“All my friends are heathens, take it slow
wait for them to ask you who you know
please don’t make any sudden moves
you don’t know the half of the abuse
all my friends are heathens, take it slow
wait for them to ask you who you know
please don’t make any sudden moves
you don’t know the half of the abuse

Welcome to the room of people
who have rooms of people that they loved one day
docked away
just because we check the guns at the door
doesn’t mean our brains will change from hand grenades
you’re loving on the psychopath sitting next to you
you’re loving on the murderer sitting next to you
you’ll think, “How’d I get here, sitting next to you?”
But after all I’ve said, please don’t forget

All my friends are heathens, take it slow
wait for them to ask you who you know
please don’t make any sudden moves
you don’t know the half of the abuse

We don’t deal with outsiders very well
they say newcomers have a certain smell
you have trust issues, not to mention
they say they can smell your intentions
you’re loving on the freakshow sitting next to you
you’ll have some weird people sitting next to you
you’ll think “How did I get here, sitting next to you?”
But after all I’ve said, please don’t forget
(watch it, watch it)

All my friends are heathens, take it slow
wait for them to ask you who you know
please don’t make any sudden moves
you don’t know the half of the abuse

All my friends are heathens, take it slow
(watch it)
wait for them to ask you who you know
(watch it)
please all my friends are heathens, take it slow
(watch it)
wait for them to ask you who you know

Why’d you come? You knew you should have stayed
(it’s blasphemy)
I tried to warn you just to stay away
(away)
and now they’re outside ready to bust
(to bust)
it looks like you might be one of us”.

—————————————————-

Twenty One Pilots, Heathens – 3:15
(Tyler Joseph)
Album: Suicide Squad: The Album (2016) (AA.VV.)
Singolo: “Heathens” (2015)

Brano inserito nella colonna sonora del film Suicide Squad (2016) diretto da David Ayer, con Will Smith e Jared Leto.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Heathens è un singolo del gruppo musicale statunitense Twenty One Pilots, pubblicato il 16 giugno 2016. Insieme a Stressed Out, è il singolo di maggior successo del duo, avendo raggiunto le prime dieci posizioni in Australia, Nord America e diversi paesi europei, tra cui il secondo posto nella Billboard Hot 100. Il brano fa parte della colonna sonora del film del 2016 Suicide Squad.
Il brano, caratterizzato da strofe rappate e un ritornello dove la voce sintetizzata di Tyler Joseph viene accompagnata dalle note di un pianoforte, è stato realizzato per la colonna sonora ufficiale del film del 2016 Suicide Squad. È stato definito da Billboard come un brano alternative pop condito da sonorità hard rock e un testo angoscioso. La sua pubblicazione è stata anticipata il 15 giugno 2016 da un messaggio in codice Morse sul profilo Twitter dei Twenty One Pilots, recitante “take it slow“, frase presa direttamente dal testo della canzone. Insieme ai precedenti singoli del duo Stressed Out e Ride, si è diviso il primo posto nella Rock Songs di Billboard per oltre 65 settimane, rendendo i Twenty One Pilots gli artisti di maggior successo nella storia della classifica. Heatens, in particolare, è rimasta per 30 settimane al primo posto della classifica, segnando un altro record.
Nel video ufficiale del brano, pubblicato il 21 giugno 2016 e diretto da Andrew Donoho, il cantante Tyler Joseph viene portato in una prigione di massima sicurezza e rinchiuso in un cella. Qui gli appaiono visioni del batterista Josh Dun, che avvolto dalla luce suona spostandosi tra le celle; la cella di Joseph si apre, e questi lo segue. Entrati in un’ampia stanza con un palco, Joseph si toglie la divisa da carcerato rimanendo in abito da sera e si unisce a Dun per suonare. Verso la fine del video altri carcerati si avvicinano al palco per ascoltare la loro canzone. Al termine di essa il palco, Josh Dun e gli altri carcerati scompaiono, e Tyler Joseph rimane seduto da solo, con di nuovo la divisa addosso, mentre le guardie carcerarie lo accerchiano. Le scene sono alternate ad alcuni estratti del film Suicide Squad. Il video ha vinto il premio come “miglior video rock” agli MTV Video Music Awards 2016″.

(Wikipedia, voce Heathens)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-