—————————————————-

“I’m singing this song, cause it’s time it was sung
I’ve been putting it off for a while
cause it’s harder by now, and the truth is so clear
that I am crying when I’m seeing you smile.

So goodbye, so long, the road calls me dear
and your tears cannot bind me anymore
and farewell to the girl with the sun in her eyes
can I kiss you, and then I’ll be gone.

And every time that I tried to tell you that we’d
lost the magic we had at the start
I would weep my heart when I looked in your eyes
and I searched once again for the spark.

So goodbye, so long, the road calls me dear
and your tears cannot bind me anymore
and farewell to the girl with the sun in her eyes
can I kiss you, and then I’ll be gone.

Now I can see by your eyes, it’s time now to go
so I’ll leave you crying in the rain
though I held in my hand, the key to all joy
honey my heart was not born to be tamed.

So goodbye, so long, the road calls me dear
and your tears cannot bind me anymore
and farewell to the girl with the sun in her eyes
can I kiss you, and then I’ll be gone.

So goodbye, so long, the road calls me dear
and your tears cannot bind me anymore
and farewell to the girl with the sun in her eyes
can I kiss you, and then I’ll be gone
can I kiss you, and then I’ll be gone”.

—————————————————-

Traduzione.

“Sto cantando questa canzone
perché è ora che sia cantata
l’ho rimandato per un po’
perché ora è più difficile
e la verità è così chiara
che piango quando ti vedo sorridere.

Quindi addio, così a lungo, cara la strada mi chiama
e le tue lacrime non possono più legarmi
e mi congedo dalla ragazza con il sole nei suoi occhi
posso baciarti, e poi me ne andrò.

E ogni volta che ho provato a dirti che avremmo
perso la magia che avevamo all’inizio
che avrei pianto nel mio cuore
quando ti guardavo negli occhi
e ho cercato ancora una volta la scintilla.

Quindi addio, così a lungo, cara la strada mi chiama
e le tue lacrime non possono più legarmi
e mi congedo dalla ragazza con il sole nei suoi occhi
posso baciarti, e poi me ne andrò.

Ora posso vedere attraverso i tuoi occhi, è ora di andare
quindi ti lascerò piangere sotto la pioggia
anche se tenevo in mano la chiave di ogni gioia
tesoro, il mio cuore non è nato per essere domato.

Quindi addio, così a lungo, cara la strada mi chiama
e le tue lacrime non possono più legarmi
e mi congedo dalla ragazza con il sole nei suoi occhi
posso baciarti, e poi me ne andrò.

Quindi addio, così a lungo, cara la strada mi chiama
e le tue lacrime non possono più legarmi
e mi congedo dalla ragazza con il sole nei suoi occhi
posso baciarti, e poi me ne andrò.
posso baciarti, e poi me ne andrò”.

(Traduzione a cura di R. Tomasini)

—————————————————-

Tom Waits, Old shoes (and picture postcards) – 3:40
(Tom Waits)
Album: Closing Time (1973)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Tom Waits.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: R. Tomasini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-