—————————————————-

“C’è chi mi chiede: “Mudimbi, come stai?”
Se rispondo “tutto bene”, poi mi chiede “come mai?”
La gente guarda male se non sei pieno di guai
meglio dire “son vegano e sto anche in mano agli usurai”
faccio ciò che posso, non vivo a Dubai
ho un conto in banca all’osso che nemmeno i macellai
vivo la realtà, senza mentirmi mai
la mia dolce metà sembra la copia di un bonsai

La mia vita va che una favola-la
non c’è niente che mi preoccupa-pa
risolvo ciò che c’è da risolvere-re
e compro una vocale per rispondere

Va-come va, va-come va, come va
va bene anche se male
va-come va, va-come va, come va
il trucco è farla andare
bevo il bicchiere mezzo pieno finché mi ubriaco
e poi svanisco in un sorriso come fa il mago
il mago, il mago, voilà
il mago, il mago

A complicare siam tutti esperti
a esser felici siam tutti incerti
la verità sta tra due concetti
finché la barca va e Orietta Berti
quindi sto sereno
navigo tra le bollette
rischio pure le manette
canto queste canzonette
evito chi si permette
anche di mettermi alle strette
vuole pure le mie chiappe
le pretende fatte a fette
mi godo la vita
come un bimbo una matita
come Rambo con un mitra
come Cheeta una Chiquita
vincerò questa partita
ci scommetto la colita
la strada va in salita
ma non sento la fatica perché

La mia vita che una favola-la
non c’è niente che mi preoccupa-pa
risolvo ciò che c’è da risolvere-re
e compro una vocale per rispondere

Va-come va, va-come va, come va
va bene anche se male
va-come va, va-come va , come va
il trucco è farla andare
bevo il bicchiere mezzo pieno finché mi ubriaco
e poi svanisco in un sorriso come fa il mago

La mia infanzia è stata dura come tante
senza padre e con il pieno di domande
nonostante questo è andata alla grande
ringrazio mia madre per le sue parole sante
figlio mio, la vita è dura, lo confesso
proverà a metterti in ginocchio troppo spesso
tu sorridi lo stesso
magari domani ci svegliamo
tutti e due sotto a un cipresso

Va-come va, va-come va, come va
va bene anche se male
va-come va, va-come va, come va
il trucco è farla andare

Bevo il bicchiere mezzo pieno finché mi ubriaco
e poi svanisco in un sorriso come fa il mago
il mago, il mago voilà
il mago, il mago c’est moi”.

—————————————————-

Mudimbi, Il mago – 3:08
(M. Mudimbi, A. Bonomo, M. Zangirolami, A. Bavo, F. Vaccari, P. Miano)
Album: Michel (2018)
Singolo: “Il mago” (2018)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Riferimenti.

Brano presentato al Festival di Sanremo 2018, sezione Nuove Proposte, classificandosi al terzo posto.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-