—————————————————-

“Não se afobe, não
que nada é pra já
o amor não tem pressa
ele pode esperar em silêncio
num fundo de armário
na posta-restante
milênios, milênios no ar

E quem sabe, então
o Rio será
alguma cidade submersa
os escafandristas virão
explorar sua casa
seu quarto, suas coisas
sua alma, desvãos

Sábios em vão
tentarão decifrar
o eco de antigas palavras
fragmentos de cartas, poemas
mentiras, retratos
vestígios de estranha civilização

Não se afobe, não
que nada é pra já
amores serão sempre amáveis
futuros amantes, quiçá
se amarão sem saber
com o amor que eu um dia
deixei pra você”.

—————————————————-

Traduzione.

“Non avere fretta, no
che nulla è urgente
l’amore non ha fretta
può aspettare in silenzio
in fondo a un armadio
in un fermo-posta
millenni, millenni nell’aria

E chissà, allora
Rio sarà
una città sommersa
i palombari verranno
a esplorare la tua casa
la tua stanza, le tue cose
la tua anima, il sottotetto.

I saggi invano
cercheranno di decifrare
l’eco di antiche parole
frammenti di lettere, poemi
bugie, ritratti
vestigia di una strana civiltà

Non avere fretta, no
che nulla è urgente
gli amori saranno sempre amabili
futuri amanti, chissà
si ameranno, senza saperlo
con l’amore che un giorno
ho lasciato per te”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Chico Buarque, Futuros amantes – 3:32
(Chico Buarque)
Album: Paratodos (1993)
Album: Série Aplauso (1995, raccolta)
Album: MPB Na ZH (1998)
Album: Na Carreira (2012, raccolta)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Riferimenti.

“Stavo iniziando a fare la melodia con la chitarra e la prima cosa che mi è apparsa è stata una città sommersa, isolata da tutto, perché canticchiandola, sembrava… sembrava che la musica volesse dire questo. Dovevo cercare la spiegazione di questa città sommersa. […] E così ho messo i palombari, e questo amore rimandato, che rimane per sempre. Questa idea di un amore che è qualcosa che può essere usato più avanti nel tempo, che non va sprecato. Passa il tempo, passano i millenni e quell’amore rimane intatto anche sott’acqua e sarà usato da altre persone. Un amore che non fu utilizzato, perché non corrisposto, e quindi resta lì ùnico, fluttuando, nell’attesa che qualcuno lo prenda e completi la sua funzione di amore”. (Chico Buarque)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Giuliano Lotti
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-