—————————————————-

“Lo sai che la Tachipirina 500
se ne prendi due diventa 1000
si vede che hai provato qualcosina parlano
parlano le tue pupille

E adesso che mi prendi per la mano vacci piano
che se mi stringi così
io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille

Il Duomo di Milano è un paracetamolo
sempre pronto per le tue tonsille
domani non lavoro puoi venire un po’ da me
ma poi da me non vieni mai
che poi da te non è Versailles

E adesso che mi stringi per la mano
vacci piano che sento il cuore a mille

Canto di gabbiano dentro la mia mano
se siamo in metro o in treno non mi importa
io sento il Mar Mediterraneo dentro questa radio
ti prego vacci piano che se mi stringi così

Io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille
io sento il cuore a mille, mille, mille
sento il cuore a mille, mille, mille
sento il cuore a mille”.

—————————————————-

Calcutta, Paracetamolo – 2:58
(Edoardo D’Erme)
Album: Evergreen (2018)
Singolo: “Paracetamolo” (2018)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Lara
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-