Juan Luís Guerra – Pagina di raccordo – Testi e traduzioni

————————————————

————————————————

Juan Luis Guerra Seijas (Santo Domingo, 7 giugno 1957) è un cantautore, arrangiatore, musicista, produttore musicale e uomo d’affari dominicano che ha venduto più di 70 milioni di dischi. Ha vinto numerosi premi, tra cui 27 Latin Grammy, due US Grammy e undici Latin Billboard Awards, è stato onorato come icona BMI al 13° Latin Awards di BMI, nominato BMI’s 1995 Latin Songwriter of the Year, le composizioni di Guerra hanno vinto 14 BMI Latin Awards (continua nella Biografia).​

————————————————

Guarda anche la discografia completa di Juan Luís Guerra.

————————————————


Brani

1. Feliciana (testo)
2. Soplando (testo)
3. Juana Mecho (testo)
4. Loreta (testo)
5. Si tú te vas (testo)
6. Elena (testo)
7. Amor de conuco (testo)
8. Visa para un sueño (testo)
9. Ojalá que llueva café (testo)
10. Razones (testo)
11. Woman del Callao (testo)
12. Carta de amor (testo)
13. Estrellitas y duendes (testo e traduzione)
14. A pedir su mano (testo)
15. La bilirrubina (testo e traduzione)
16. Burbujas de amor (testo e traduzione)
17. Bachata rosa (testo e traduzione)
18. El costo de la vida (testo)
19. Señales de humo (testo e traduzione)
20. Ayer (testo)
21. Frío frío (testo e traduzione)
22. Mal de amor (testo)
23. Si saliera petróleo (testo)
24. Cuando te beso (testo)
25. La cosquillita (testo)
26. La hormiguita (testo)
27. Quisiera (testo e traduzione)
28. El Niágara en bicicleta (testo)
29. Palomita blanca (testo e traduzione)
30. Amapola (testo)
31. Las avíspas (testo e traduzione)
32. Para tí (testo)
33. Medicine for my soul (testo)
34. La travesía (testo)
35. Te contarán (testo)
36. Que me dés tu cariño (testo e traduzione)
37. Como yo (testo)
38. Sólo tengo ojos para ti (testo)
39. Cancioncita de amor (testo)
40. Mi bendición (testo)
41. Bachata en Fukuoka (testo e traduzione)

————————————————

Collaborazioni

1. Diego Torres (feat. Juan Luís Guerra) – Abriendo caminos (testo)
2. Cuando me enamoro (Enrique Iglesias feat. Juan Luís Guerra)

————————————————

Biografia

(Prosegue dall’introduzione) La sua carriera commerciale è iniziata con gli album Mudanza y acarreo (1985) e Mientras más lo pienso … Tu (1987). Lui e la sua band sono stati nominati per partecipare all’OTI Song Festival e rappresentare la Repubblica Dominicana.

Il suo album successivo, Ojalá que llueva café (1989), gli ha portato il riconoscimento internazionale. In questo album mescola merengue con melodie morbide e tracce di sottofondo superveloci, diventando subito un successo in molti paesi dell’America Latina, con l’omonima canzone del primo singolo. Successivamente è stato girato il video per la canzone e Juan Luis Guerra e la sua band 4.40 hanno iniziato a viaggiare. La canzone è stata ripresa nel 1996 e nel 2008 con cover della band messicana Café Tacuba e della cantante spagnola Rosario Flores.

L’11 dicembre 1990, pubblicò il suo album successivo, Bachata rosa, che divenne un enorme successo e diede a Guerra il suo primo Grammy. L’album, che aveva venduto più di cinque milioni di copie all’epoca, permise a Guerra di tenere testa al suo tour in America Latina, Stati Uniti ed Europa. Questo album contiene canzoni d’amore memorabili come “Burbujas de amor“, “Bachata rosa“, “Rosalía“, “Como abeja al panal“, “A pedir su mano“, “Carta de amor” e “Estrellitas y duendes“.

Il 15 dicembre 1992, ha pubblicato il suo album più socialmente impegnato, Areíto (che è una parola Taino), e il suo primo successo, “El costo de la vida” (numero uno della Hot Latin Tracks, dove Guerra è stato il primo artista di musica tropicale a raggiungere questa impresa), il cui video ha un chiaro messaggio sulle egemonie capitaliste e le imposizioni economiche. Altre canzoni incluse in questo album protestano contro le cattive condizioni in molti paesi dell’America Latina, parlano della celebrazione della “scoperta” dell’America e dei doppi standard dei paesi del Primo Mondo.

Nell’album Fogaraté (1994), Guerra si dissocia da canzoni di contenuto critico e sociale. Questo album è particolarmente focalizzato sui generi musicali più rurali e meno conosciuti all’interno della musica dominicana, come il perico ripiao.

Il suo album Ni es lo mismo ni es igual (1998) ha ottenuto un grande successo di critica, vincendo tre Latin Grammy Awards nel 2000 per la migliore performance di merengue, la migliore canzone tropicale e il miglior arrangiamento. I suoi successi includono “Mi PC“, “Palomita Blanca” e “El Niágara en bicicleta“.

Nel 2007 è stato premiato con 6 Latin Grammy. Ha vinto 3 Latin Grammy nel 2010, tra cui ‘A son de Guerra‘ come album dell’anno. Nel 2012, ha vinto un Latin Grammy come produttore dell’anno. È stato anche premiato ai Latin Grammy nel 2015, con tre diversi premi.

Juan Luis Guerra è uno degli artisti latini più riconosciuti a livello internazionale negli ultimi decenni. Il suo stile di mescolar emerengue e bolero, e la fusione diafro-pop / jazz gli ha fatto guadagnare un notevole successo in tutta l’America Latina. Guerra è generalmente associato alla musica popolare dominicana chiamata bachata, e sebbene questa associazione sia in parte vera, Guerra usa in realtà le basi del ritmo della bachata ma con un tocco di bolero più melodico. Non si limita a uno stile musicale, ma incorpora diversi ritmi musicali tra cui merengue, bolero, bachata, ballata, salsa, rock and roll e persino gospel. La canzone “Ojalá que llueva café” è uno dei suoi pezzi più acclamati. Guerra ha anche realizzato un remix della canzone “La llave de mi corazón” con Taboo dei Black Eyed Peas, come chiaro esempio della loro fusione di generi musicali (da Wikipedia).

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *