—————————————————-

“Wretched, look at me, I’ve lost it
melting on the table
In parking lots and markets
I cant help it, I love you
like a starfish loves the salty water
Like a selfish daughter

Yet I wrote the words to the swan song
The author of the wrong
And I said what I said and I meant it
But now I regret it

Foolish, how was I so careless
Pawning off my treasure, the envy of an heiress
Now my dollars are crumbled in my pocket
How can I reclaim it?
What if someone’s got it?

When I wrote the words to the swan song
The author of the wrong
And I said what I said and I meant it
But now I regret it

How could the world have turned so ugly
I am dying
Could you touch me again?
Touch me again


When I wrote the words to the swan song
The author of the wrong
And I said what I said and I meant it
But now I regret it”.

—————————————————-

A Fine Frenzy, Swan Song – 3:43
(Alison Sudol)
Album: Bomb in a Birdcage (2009)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di A Fine Frenzy.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-