—————————————————-

“Wise men say
Only fools rush in
But I can’t help
Falling in love with you

Shall I stay
Would it be a sin
If I can’t help
Falling in love with you

Like a river flows
Surely to the sea
Darling so it goes
Some things are meant to be

Take my hand
Take my whole life too
For I can’t help
Falling in love with you

Like a river flows
Surely to the sea
Darling so it goes
Some things are meant to be


Take my hand
Take my whole life too
For I can’t help
Falling in love with you
For I can’t help
Falling in love with you”.

—————————————————-

Baccara, Can’t Help Falling In Love – 3:26
(Luigi Creatore, Hugo Peretti, George David Weiss)
Album: Baccara (1977)

Cover di Can’t Help Falling In Love di Luigi Creatore, Hugo Peretti e George David Weiss, interpretato per la prima volta da Elvis Presley with The Jordanaires (1961).

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa delle Baccara.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Can’t Help Falling in Love è un brano musicale scritto da George Weiss, Hugo Peretti e Luigi Creatore, la cui melodia è basata su una antica canzone del diciottesimo secolo intitolata Plaisir d’amour opera di Martini il Tedesco su parole di Jean-Pierre Claris de Florian. Il brano fu riadattato con un nuovo testo, per l’inserimento nella colonna sonora del film Blue Hawaii, con protagonista Elvis Presley. Durante le seguenti quattro decadi, la canzone è stata fatta oggetto di cover da parte di moltissimi artisti.
Elvis Presley registrò la sua celebre versione del brano, che salì in vetta alle classifiche di mezzo mondo nel 1962, agli studi Radio Recorders di Hollywood il 21, 22, e 23 marzo 1961. Il singolo Can’t Help Falling in Love / Rock-A-Hula Baby venne pubblicato un mese dopo l’uscita del disco della colonna sonora del film Blue Hawaii. Negli Stati Uniti Can’t Help Falling in Love raggiunse la posizione numero 2 nella classifica Billboard Hot 100, mentre la b-side si piazzò alla posizione numero 23.
Durante le esibizioni in concerto di fine anni sessanta e durante tutti gli anni settanta, il brano era la classica conclusione di ogni spettacolo di Presley. In particolare, la canzone fu eseguita durante lo speciale TV della NBC nel 1968, durante i quattro concerti da lui tenuti al Madison Square Garden nel 1972, e alla fine del concerto Aloha from Hawaii del 1973″.

(Wikipedia, voce Can’t Help Falling in Love)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-