—————————————————-

—————————————————-

David Van Cortlandt Crosby (nato il 14 agosto 1941) è un cantautore e musicista americano. Oltre alla sua carriera solista, è stato membro fondatore sia dei Byrds sia di Crosby, Stills & Nash. Crosby si unì ai Byrds nel 1964. Bob Dylan diede alla band il loro primo successo numero uno nell’aprile del 1965 con “Mr. Tambourine Man“. Crosby apparve nei primi cinque album dei Byrds e produsse l’album di reunion della formazione originale del 1973. Nel 1967 si unì ai Buffalo Springfield sul palco del Monterey Pop Festival, che contribuì al suo licenziamento dai Byrds. Successivamente formò Crosby, Stills & Nash nel 1968 con Stephen Stills (di Buffalo Springfield) e Graham Nash degli Hollies. Dopo l’uscita del loro album di debutto I CSN vinsero il Grammy Award come Best New Artist del 1969. Neil Young si unì al gruppo per apparizioni dal vivo, il loro secondo concerto fu Woodstock, prima di registrare il loro secondo album Déjà Vu. Pensato per essere un gruppo che potesse collaborare liberamente, Crosby e Nash hanno registrato tre album d’oro nel 1970, mentre il trio principale di CSN è rimasto attivo dal 1976 al 2016. Le reunion CSNY hanno avuto luogo in ogni decennio dal 1970 agli anni 2000 (continua nella Biografia).

—————————————————-

Con Crosby, Stills & Nash

1. Suite: Judy blue eyes (testo e traduzione)
2. Marrakesh Express (testo e traduzione)
3. Wooden ships (testo e traduzione)


—————————————————-

Con Crosby, Stills, Nash & Young

1. Teach your children (testo e traduzione)
2. Our house (testo e traduzione)
3. 4 + 20 (testo)
4. Ohio (testo e traduzione)

—————————————————-

Biografia

(Prosegue dall’introduzione) Le canzoni che Crosby ha scritto o co-scritto includono “Lady Friend“, “Why” e “Eight Miles High” con i Byrds e “Guinnevere“, “Wooden Ships“, “Shadow Captain” e “In My Dreams” con Crosby, Stills & Nash. Ha scritto “Almost Cut My Hair” e la title track “Déjà Vu” per l’album di Crosby, Stills, Nash & Young del 1970. È noto per il suo uso di accordature di chitarra alternative e influenze jazz. Ha pubblicato sei album da solista, cinque dei quali sono entrati in classifica. Inoltre ha formato un trio influenzato dal jazz con suo figlio James Raymond e il chitarrista Jeff Pevar in CPR. Il lavoro di Crosby con i Byrds e CSNY ha venduto oltre 35 milioni di album. Crosby è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame due volte: una volta per il suo lavoro nei Byrds e di nuovo per il suo lavoro con CSN. Cinque album a cui ha contribuito sono inclusi in The 500 Greatest Albums of All Time di Rolling Stone, tre con i Byrds e due con CSN(Y). Crosby è il soggetto del documentario del 2019 David Crosby: Remember My Name, prodotto da Cameron Crowe (da Wikipedia).

—————————————————-

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Video proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-