The Scaffold – Lily the Pink (testo)

————————————————

“We’ll drink a drink, a drink
To Lily the Pink, the Pink, the Pink
The savior of the human race
For she invented medicinal compound
Most efficacious in every case

Mr. Freers had sticky out ears
And it made him awful shy
And so they gave him medicinal compound
And now he’s learning how to fly

Robert Tony was known to be bony
He would never eat his meal
And so they gave him medicinal compound
Now they move him round on wheels

We’ll drink a drink, a drink
To Lily the Pink, the Pink, the pink
The savior of the human race
For she invented medicinal compound
Most efficacious in every case

Old Ebenezer thought he was Julius Caesar
And so they put him in a home
Where they gave him medicinal compound
And now he’s emperor of Rome


Johnny Hammer had a terrible st-st-st-st-stammer
He could hardly s-s-say a word
And so they gave him medicinal compound
Now’s he’s seen, but never heard

We’ll drink a drink, a drink
To Lily the Pink, the Pink, the Pink
The savior of the human race
For she invented medicinal compound
Most efficacious in every case

Aunty Milly ran willy-nilly
When her legs they did recede
And so they rubbed on medicinal compound
Now they call her Milly Pede

Jennifer Eccles had terrible freckles
And the boys all called her names
But she changed medicinal compound
Now he joins in all the games

We’ll drink a drink, a drink
To Lily the Pink, the Pink, the Pink
The savior of the human race
For she invented medicinal compound
Most efficacious in every case

Lily the Pink, she turned to drink
She filled up with paraffin inside
And despite her medicinal compound
Sadly pickled Lily died

Up to heaven her soul ascended
All the church bells they did ring
She took with her medicinal compound
Hark the herald angels sing

We’ll drink a drink, a drink
To Lily the Pink, the Pink, the Pink
The savior of the human race
For she invented medicinal compound
Most efficacious in every case”.

————————————————

The Scaffold, Lily the Pink – 4:20
(John Gorman, Mike McGear, Roger McGough)
Album: L. The P. (1968)
Singolo: “Lily the Pink / Buttons of Your Mind” (1968, Parlophone R 5734)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti, sotto il nome Lily.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

————————————————

Cover.

1. I GufiLa sbornia (1968, testo, versione in italiano)

————————————————

Citazioni.

Lily the Pink è una canzone del 1968 del gruppo comico britannico The Scaffold, che ha raggiunto la posizione numero 1 nella UK Singles Chart. È una modernizzazione di una vecchia canzone popolare intitolata “The Ballad of Lydia Pinkham“. Il testo celebra il “composto medicinale” inventato da Lily the Pink e racconta in modo umoristico le cure “efficaci” che ha portato, come indurre l’obesità patologica per curare un appetito debole o provocare un cambiamento di sesso come rimedio per le lentiggini.
Il disco degli Scaffold, pubblicato nel novembre 1968, divenne il numero 1 nella UK Singles Chart per le quattro settimane che comprendevano le vacanze di Natale di quell’anno. I coristi della registrazione includevano Graham Nash (dei The Hollies), Elton John (allora Reg Dwight) e Tim Rice; mentre Jack Bruce (dei Cream) suonava il basso.
Il testo include una serie di battute. Ad esempio, la frase “Mr Frears aveva orecchie appiccicose” si riferisce al regista Stephen Frears, che aveva lavorato con The Scaffold all’inizio della loro carriera; mentre il verso “Jennifer Eccles had terrible freckles” si riferisce alla canzone “Jennifer Eccles” dei The Hollies, la band da cui Graham Nash stava per andarsene.
Nel 1968, una versione italiana (“La sbornia“) è stata realizzata dalla band I Gufi, descrivendo gli effetti del bere alcolici su diversi personaggi umoristici e immaginari”.

(Wikipedia, voce Lily the Pink (song))

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.