Genesis – The Cinema Show (testo e traduzione)

————————————————

Testo.

“Home from work our Juliet
Clears her morning meal.
She dabs her skin with pretty smells
Concealing to appeal.
I will make my bed
She said, but turned to go.
Can she be late for her cinema show?

Romeo locks his basement flat
And scurries up the stair.
With head held high and floral tie
A weekend millionaire.
I will make my bed
With her tonight, he cries.
Can he fail armed with his chocolate surprise?

Take a little trip back with father Tiresias
Listen to the old one
speak of all he has lived through.
I have crossed between the poles
for me there’s no mystery.
Once a man, like the sea I raged,
Once a woman, like the earth I gave.
But there is in fact more earth than sea.

Take a little trip back with father Tiresias
Listen to the old one
speak of all he has lived through.
I have crossed between the poles
for me there’s no mystery.
Once a man, like the sea I raged
Once a woman, like the earth I gave.
But there is in fact more earth than sea”.


————————————————

Traduzione.

“Torna dal lavoro la nostra Juliet
sparecchia la tavola del mattino.
Si spalma la pelle di deliziosi profumi
che nasconde per attrarre.
Rifarò il mio letto,
ha detto, ma è andata via.
Può fare tardi per il cinema?

Romeo chiude a chiave il suo seminterrato
e corre su per le scale.
A testa alta e cravatta floreale
un milionario del fine settimana.
Farò il mio letto
stasera con lei, piange.
Può fallire così armato
della sua sorpresa al cioccolato?

Torna indietro nel tempo con padre Tiresias
ascolta il vecchio che racconta
di tutto quello che ha vissuto.
Sono stato ovunque, per me non c’è mistero.
Quand’ero uomo, come il mare m’infuriavo,
quand’ero donna, come la terra che ho dato.
Ma in realtà c’è più terra che mare

Torna indietro nel tempo con padre Tiresias
ascolta il vecchio che racconta
di tutto quello che ha vissuto.
Sono stato ovunque, per me non c’è mistero.
Quand’ero uomo, come il mare m’infuriavo,
quand’ero donna, come la terra che ho dato.
Ma in realtà c’è più terra che mare”.

(Traduzione a cura di Arturo Bandini)

————————————————

Genesis, The Cinema Show – 10:41
(musica: Tony Banks, Phil Collins, Mike Rutherford; testo: Tony Banks, Mike Rutherford)
Album: Selling England by the Pound (1973)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Genesis.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Citazioni.

The Cinema Show” è diviso in due sezioni. La prima sezione è un pezzo a 12 corde basato sulla chitarra, con armonie vocali tra Gabriel e Collins, oltre a un breve assolo di flauto e oboe. La canzone si conclude con un assolo di tastiera di quattro minuti e mezzo sull’ARP Pro Soloist, con Rutherford e Collins che suonano un ritmo in un 7/8. I testi, scritti da Banks e Rutherford, traggono gran parte della loro ispirazione dal poema di T. S. Eliot The Waste Land.

(Wikipedia, voce Selling England by the Pound)

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.