Beatles – Day Tripper (testo e traduzione)

————————————————

Testo.

“Got a good reason for taking the easy way out
Got a good reason for taking the easy way out now
She was a day tripper, one way ticket yeah
It took me so long to find out, and I found out

She’s a big teaser, she took me half the way there
She’s a big teaser, she took me half the way there now
She was a day tripper, one way ticket yeah
It took me so long to find out, and I found out

Tried to please her, she only played one night stands
Tried to please her, she only played one night stands now
She was a day tripper, Sunday driver yeah
It took me so long to find out, and I found out

Day tripper
Day tripper yeah
Day tripper
Day tripper yeah
Day tripper”.


————————————————

Traduzione.

“Avevo una buona ragione
per uscirne al più presto
avevo una buona ragione
per uscirne al più presto, sì
lei faceva gite di un solo giorno
biglietto di sola andata, sì
mi c’è voluto molto per scoprirlo
e alla fine l’ho scoperto

È una gran provocatrice
mi ha portato fino a metà strada
è una gran provocatrice
mi ha portato fino a metà strada, sì
lei faceva gite di un solo giorno
biglietto di sola andata, sì
mi c’è voluto molto per scoprirlo
e alla fine l’ho scoperto

Ho cercato di accontentarla
lei faceva solo spettacoli senza repliche
ho cercato di accontentarla
lei faceva solo spettacoli senza repliche, sì
lei faceva gite di un solo giorno
guidatrice della domenica, sì
mi c’è voluto molto per scoprirlo
e alla fine l’ho scoperto

Faceva gite di un solo giorno
faceva gite di un solo giorno, sì
faceva gite di un solo giorno
faceva gite di un solo giorno, sì
faceva gite di un solo giorno”.

(Traduzione a cura di Arturo Bandini)

————————————————

Beatles, Day Tripper – 2:50
(John Lennon, Paul McCartney)
Singolo: “Day Tripper / We Can Work It Out” (1965)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Beatles.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Citazioni.

Day Tripper è una canzone della rock band inglese The Beatles, pubblicata come doppio singolo A-side con We Can Work It Out nel dicembre 1965. La canzone è stata scritta principalmente da John Lennon con alcuni contributi di Paul McCartney ed è stata accreditata alla partnership Lennon-McCartney. Entrambe le canzoni sono state registrate durante le sessioni per l’album Rubber Soul della band. Il singolo raggiunse la vetta delle classifiche in Gran Bretagna, Irlanda, Paesi Bassi e Norvegia. Negli Stati Uniti, “Day Tripper” ha raggiunto la posizione numero cinque nella classifica Billboard Hot 100 e “We Can Work It Out” ha mantenuto la prima posizione.

Day Tripper” è una canzone rock basata su un riff di chitarra elettrica e che attinge all’influenza della musica soul americana. I Beatles la inclusera nella loro scaletta dei concerti fino al loro ritiro dalle esibizioni dal vivo alla fine di agosto del 1966. Il singolo è stato il primo esempio di doppio lato A in Gran Bretagna. Il suo successo rese popolare il formato e, dando parità di trattamento a due canzoni, permise agli artisti di mostrare la loro versatilità. L’uso da parte della band di film promozionali per commercializzare il singolo ha anticipato il video musicale moderno.

Nel Regno Unito, “Day Tripper” / “We Can Work It Out” è stato il settimo singolo più venduto degli anni 1960. A dicembre 2018, è stato il 54° singolo più venduto di tutti i tempi nel Regno Unito – uno dei sei singoli dei Beatles inclusi nelle classifiche di vendita più alte pubblicate dalla Official Charts Company.

Day Tripper” è stata scritta all’inizio delle sessioni di Rubber Soul quando i Beatles erano sotto pressione per produrre un nuovo singolo per Natale. John Lennon scrisse la musica e la maggior parte dei testi, mentre Paul McCartney contribuì con alcuni dei testi. Lennon basò il riff di chitarra della canzone su quello di “Watch Your Step” di Bobby Parker, che era stato anche il suo modello per “I Feel Fine” nel 1964. In un’intervista del 1980, Lennon disse di “Day Tripper“: “Questa è mia. Compresi il lick, la rottura della chitarra e tutto il resto”. Nel libro del 1997 Many Years from Now, McCartney afferma che si trattava di una collaborazione, ma Lennon meritava “il credito principale”.

Lennon descrisse “Day Tripper” come una “canzone della droga” nel 1970, e in un’intervista del 2004 McCartney disse che si trattava di “acido” (LSD). Il titolo della canzone è un gioco di parole che si riferisce sia a un turista in gita di un giorno che a un “viaggio” nel senso di un’esperienza psichedelica. Lennon ricordava: “Gli escursionisti sono persone che fanno una gita di un giorno, giusto? Di solito su un traghetto o qualcosa del genere. Ma [la canzone] era una specie di … “sei solo un hippie del fine settimana.” Capito?”. In Many Years from Now, McCartney dice che “Day Tripper” parlava di sesso e droghe; lo descrive come “una canzone ironica su qualcuno che era … impegnato solo in parte nell’idea. Mentre ci vedevamo come trippers a tempo pieno…”.

Durante le sessioni per Rubber Soul, una spaccatura stava crescendo tra McCartney e i suoi compagni di band mentre continuava ad astenersi dall’assumere LSD. Dopo che Lennon e George Harrison avevano assunto per la prima volta la droga a Londra all’inizio del 1965, Ringo Starr si era unito a loro per la loro seconda esperienza, che ebbe luogo a Los Angeles quando i Beatles si fermarono lì durante il loro tour americano dell’agosto 1965. Data la continua astinenza di McCartney, l’autore Ian MacDonald dice che il testo della canzone potrebbe essere stato in parte diretto a lui, così come il giornalista musicale Keith Cameron.

Quando hanno scritto e registrato le loro nuove canzoni, i Beatles hanno attinto alle loro esperienze dal recente tour negli Stati Uniti. Per tutta l’estate, la musica soul era stata uno dei suoni dominanti ascoltati dalle radio americane, in particolare i singoli di artisti firmati per le etichette discografiche Motown e Stax. L’autore Jon Savage scrive che nella scena pop britannica della fine del 1965, la musica soul americana era “ovunque”, e i Beatles abbracciarono prontamente il genere sia in “Day Tripper” che nella traccia di Rubber SoulDrive My Car“. Secondo MacDonald, Lennon probabilmente inventò il riff nel tentativo di migliorare il singolo di successo dei Rolling Stones del 1965 “(I Can’t Get No) Satisfaction“, che allo stesso modo mostrava l’influenza dell’anima stax”.

(Wikipedia, voce Day Tripper)

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.