Ivano Fossati – La mia banda suona il rock (testo)

————————————————

Testo.

“La mia banda suona il rock
E tutto il resto all’occorrenza
Sappiamo bene che da noi
Fare tutto è un’esigenza

È un rock bambino
Soltanto un po’ latino
Una musica che è speranza
Una musica che è pazienza

È come un treno che è passato
Con un carico di frutti
Eravamo alla stazione, sì
Ma dormivamo tutti

E la mia banda suona il rock
Per chi l’ha visto e per chi non c’era
E per chi quel giorno lì
Inseguiva una sua chimera


Oh, non svegliatevi
Oh, non ancora
E non fermateci
No no oh, per favore no

La mia banda suona il rock
E cambia faccia all’occorrenza
Da quando il trasformismo
È diventato un’esigenza

Ci vedrete in crinoline
Come brutte ballerine
Ci vedrete danzare
Come giovani zanzare

Ci vedrete alla frontiera
Con la macchina bloccata
Ma lui ce l’avrà fatta
La musica è passata

È un rock bambino
Soltanto un po’ latino
Viaggia senza passaporto
E noi dietro col fiato corto

Lui ti penetra nei muri
Ti fa breccia nella porta
Ma in fondo viene a dirti
Che la tua anima non è morta

E non svegliatevi
Oh, non ancora
E non fermateci
No no, per favore no

La mia banda suona il rock
Ed è un’eterna partenza
Viaggia bene ad onde medie
E a modulazione di frequenza

È un rock bambino
Soltanto un po’ latino
Una musica che è speranza
Una musica che è pazienza

È come un treno che è passato
Con un carico di frutti
Eravamo alla stazione, sì
Ma dormivamo tutti

E la mia banda suona il rock
Per chi l’ha visto e per chi non c’era
E per chi quel giorno lì
Inseguiva una sua chimera

Oh, non svegliatevi
Oh, non ancora
E non fermateci
No no no ah, per favore no”.

————————————————

Ivano Fossati, La mia banda suona il rock – 3:53
(Ivano Fossati)
Album: La mia banda suona il rock (1979)
Singolo: “La mia banda suona il rock / … E di nuovo cambio casa” (1979)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Ivano Fossati.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Significato e citazioni.

La mia banda suona il rock/… E di nuovo cambio casa è un 45 giri di Ivano Fossati, pubblicato nel 1979 dalla RCA Italiana. Raggiunge la 12ª posizione nella classifica delle vendite dei singoli italiani tra il 1979 e il 1980. Le due canzoni sono tratte dall’omonimo album del 1979; la copertina riproduce quella del 33 giri.

La mia banda suona il rock è una delle canzoni più note di Fossati; l’autore non l’ha mai inserita né in dischi dal vivo né in antologie.

(Wikipedia, voce La mia banda suona il rock/…E di nuovo cambio casa)

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *