Claudio Baglioni – Io, una ragazza e la gente (testo)

————————————————

Testo.

“La mia vita è un’autostrada
Sì perché per mal che vada
Io non faccio marcia indietro mai
Preferisco andare avanti
Senza pene né rimpianti
Senza dire – Non lo faccio più –

La mia vita me la gioco
Ogni istante a poco a poco
Sempre sotto braccio la mia libertà
Basta solo una canzone
Una semplice illusione
Per avere quello che non ho

La mia vita è senza storia
Io però non cerco gloria
Non m’importa d’esser chissà chi
A me basta una chitarra
Per girar tutta la terra
Per parlar con quelli come me

Questo mondo è un mare verde
Se si annaspa ci si perde
Io senza problemi
vivo un po’ qua e un po’ là


La mia casa è la mia pelle
Il mio tetto son le stelle
Le coperte sono i sogni miei

E ho una ragazza che la notte mi vuol bene
E che cancella con l’amore le mie pene
E quando sono accanto a lei sono contento
Posso morire in un momento
Posso volare su nel vento
Posso dormire tra le viole
Posso svegliarmi insieme al sole

– Poi riparti con il giorno –
– E aspettando il mio ritorno –
– Di citarti in mezzo al cuore mio –
– Neanche tu mi puoi cambiare –
– Tanto più potresti stare… –
– Rischierei di non andar più via –

E invece voglio essere me stesso
senza chiedere il permesso
senza l’armistizio con la società
forse sono un poco matto
forse sono matto tutto
ma sto bene proprio come sto

Ho una ragazza che la notte mi vuol bene
e che cancella con l’amore le mie pene
e quando sono accanto a lei sono contento
posso morire in un momento
posso volare su nel vento
posso dormire tra le viole
posso svegliarmi insieme al sole

Quella povera ragazza
deve essere un po’ pazza
se le va bene tutto quel che fai
ora manchi già da un mese…

Per cercare quel paese
Dove ognuno pensa ai fatti suoi
Lei non è poi tanto male
Ma ha una vita troppo uguale
Non la cambierei con la mia libertà
La mia casa è la mia pelle
Il mio tetto son le stelle
Le coperte sono i sogni miei
Le coperte sono i sogni miei
Le coperte sono i sogni miei
(La-la-la-la, la-la-la-la)…”.

————————————————

Claudio Baglioni, Io, una ragazza e la gente – 4:37
(testo: Claudio Baglioni; musica: Claudio Baglioni e Antonio Coggio)
Album: Un cantastorie dei giorni nostri (1971)
Singolo: “Io, una ragazza e la gente / …E ci sei tu” (1971)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Baglioni.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Altre versioni.

1. Yo, una muchacha y la gente (versione in spagnolo, testo)

————————————————

Citazioni e significato.

Io, una ragazza e la gente/…E ci sei tu è il terzo singolo a 45 giri di Claudio Baglioni, pubblicato in Italia dall’RCA Italiana nel maggio del 1971.

La copertina raffigura Baglioni che suona la chitarra sotto un albero. I due brani sono scritti da Baglioni e Antonio Coggio per la musica e dal solo Baglioni per i testi; sono editi dalle edizioni musicali RCA ed entrambi sono contenuti nell’album Un cantastorie dei giorni nostri. Alla registrazione delle canzoni partecipano i “Cantori Moderni” di Alessandroni.

Canzone spensierata, che nel testo descrive la vita di un giovane che ama girare per il mondo, venne presentata da Baglioni nel programma Speciale 3.000.000.

Nella ristampa su CD dell’album Un cantastorie dei giorni nostri per questa canzone è stato usato un master diverso da quello del vinile, per cui vi sono alcune rilevanti differenze, la più evidente riguarda una strofa in più presente nel CD (cantata dalla “ragazza”).

L’arrangiamento del brano è curato da Antonio Coggio“.

(Wikipedia, voce Io, una ragazza e la gente/…E ci sei tu)

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *