—————————————————- “D’improvviso è alto sulle macerie il limpido stupore dell’immensità