Angelo Branduardi – Il poeta di corte (testo)

———————————————— Testo. “È venuto il corvo di mare a predirmi la sorte: – Tempo tu non avrai di fuggire Ti raggiungono già strapperanno i tuoi occhi, bruceranno il tuo cuore tempo tu non avrai di fuggire ti raggiungono già! -.