Brunori Sas – Guardia ’82 (testo)

———————————————— “La spiaggia di Guardia rovente era piena di gente si parlava di sport di Pertini e Bearzot io ignaro di questo ignaro di tutto fabbricavo castelli di sabbia con paletta e secchiello ed in testa un cappello