—————————————————- “Ti riconosco dai capelli, crespi come cipressi da come cammini, come ti vesti dagli occhi spalancati come I libri di fumetti che leggi da come pensi che hai più difetti che pregi dall’invisibile che indossi tutte le mattine dagli[…]↓ Read the rest of this entry…