Claudio Baglioni – E tu come stai? (testo)

———————————————— Testo. “Ho girato e rigirato senza sapere dove andare, ed ho cenato a prezzo fisso, seduto accanto ad un dolore. Tu come stai? Tu come stai? Tu come stai?

Claudio Baglioni – Pagina di raccordo – Canzoni e testi

———————————————— ———————————————— Claudio Baglioni, nome completo Claudio Enrico Paolo Baglioni (Roma, 16 maggio 1951), è un cantautore, musicista e conduttore televisivo italiano. Inizialmente conosciuto come cantante melodico, in special modo in Italia, si è reso protagonista di una continua evoluzione musicale e letteraria che gli ha permesso di raggiungere la popolarità. La sua voce ha …

Claudio Baglioni y Paola Massari – Discusión (testo)

———————————————— “- Ya me dijeron que estás comentando que estuviste una noche conmigo. – Es un equívoco, yo no comprendo y no me importa saber de quién fue.

Claudio Baglioni – Yo, una muchacha y la gente (testo)

———————————————— “Es mi vida una autopista sí porque por mal que vaya yo no hago nunca marcha atrás yo prefiero ir adelante sin tristezas ni pesares sin decir que no lo hago más yo mi vida me la juego cada instante poco a poco siempre mano a mano con mi libertad bastan sólo unas canciones …

Claudio Baglioni – Viva Inglaterra (testo)

———————————————— “Sube, sube pronto al coche, no, yo no entiendo el inglés I don’t speak, sé sólo un poco, alguna frase es simpática y muy linda ¡Cuántas cosas lleva encima! y mi coche, yes my car, se me destripa.

Claudio Baglioni – Avrai (testo)

———————————————— “Avrai sorrisi sul tuo viso come ad agosto grilli e stelle storie fotografate dentro un album rilegato in pelle tuoni d’aerei supersonici che fanno alzar la testa e il buio all’alba che si fa d’argento alla finestra avrai un telefono vicino che vuol dire già aspettare schiuma di cavalloni pazzi che si inseguono nel …

Claudio Baglioni – E tu… (testo)

———————————————— “Accoccolati ad ascoltare il mare quanto tempo siamo stati senza fiatare seguire il tuo profilo con un dito mentre il vento accarezzava piano il tuo vestito…

Claudio Baglioni – Amore bello (testo)

———————————————— “Così vai via, non scherzare no domani via, per favore no devo convincermi però che non è nulla ma le mie mani tremano in qualche modo io dovrò restare a galla e così te ne vai cosa mi è preso adesso? Forse mi scriverai ma sì è lo stesso…

Claudio Baglioni – Ragazze dell’est (testo)

———————————————— “Nei mattini pallidi appena imburrati di foschia risatine come monete soffiate nei caffè facce ingenue appena truccate di tenera euforia occhi chiari, laghi gemelli, occhi dolci amari

Claudio Baglioni – Sembra il primo giorno (testo)

———————————————— ” – Pronto ciao son tornato ci vediamo vuoi? Sempre al solito posto presto più che puoi – ed arrivi di corsa con quel naso in su – Sembra un po’ il primo giorno ti ricordi tu? –

Claudio Baglioni – Mia libertà (testo)

———————————————— “Libertà risali a ieri ma ricordo a malapena ch’eri tutti i miei pensieri il mio pranzo e la mia cena

Claudio Baglioni – Ragazza di campagna (testo)

———————————————— “Chiudi a chiave la porta mi fai un poco pena un ceffone sul viso a letto senza cena quel rossetto a tuo padre non è andato giù

Claudio Baglioni – Battibecco (testo)

———————————————— Lei “Sai che ho saputo che tu dici in giro che sei stato già a letto con me…” Lui “Qui c’è un sbaglio uno sbaglio sicuro ma che importa saper di chi è…”

Claudio Baglioni – Le lacrime di marzo (testo)

———————————————— “Le lacrime di marzo che ora tu piangi per me mi fan sentire grande importante più di un re mi piace dirti cose per le quali soffrirai coprirti di bugie e di cattiverie che tu accetterai

Claudio Baglioni – Sabato pomeriggio (testo)

———————————————— “Passerotto non andare via nei tuoi occhi il sole muore già scusa se la colpa è un poco mia se non so tenerti ancora qua.

Claudio Baglioni – Questo piccolo grande amore (testo)

———————————————— “Quella sua maglietta fina tanto stretta al punto che mi immaginavo tutto e quell’aria da bambina che non gliel’ho detto mai ma io ci andavo matto

Claudio Baglioni – ’51 Montesacro (testo)

———————————————— “’51 Montesacro e tutto cominciava in un subaffitto e un muro che sudava due gambette storte e in testa una banana un triciclo e un golfino di lana un cane finto a un occhio un bottoncino blu mamma che cuciva – mamma callo pu cciù –

Claudio Baglioni – Il lago di Misurina (testo)

———————————————— “Sciolta ormai l’ultima neve su un tappeto d’erba nuova con un passo lieve nell’aurora Misurina camminava sopra ad una rupe si fermava ogni dì alla stessa ora

Claudio Baglioni – Poster (testo)

———————————————— “Seduto con le mani in mano sopra una panchina fredda del metro sei lì che aspetti quello delle 7.30 chiuso dentro il tuo paletot un tizio legge attento le istruzioni sul distributore del caffè e un bambino che si tuffa dentro a un bignè.