—————————————————- “Piazza, bella piazza ci passò una lepre pazza uno lo cucinò, uno se lo mangiò uno lo divorò, uno lo torturò uno lo scorticò, uno lo stritolò uno lo impiccò e del mignolino ch’era il più piccino più niente[…]↓ Read the rest of this entry…