—————————————————- “Torno a casa siamo in tanti sul treno occhi stanchi ma nel cuore il sereno dopo tanti mesi di lavoro mi riposerò dietro quella porta le mie cose io ritroverò la mia lingua sentirò quel che dico capirò