Francesco De Gregori – Il cuoco di Salò (testo)

———————————————— “Alla sera vedo donne bellissime da Venezia arrivare fin qua e salire le scale e frusciare come mazzi di rose il profumo rimane nell’aria quando la porta si chiude ed allora le immagino nude a aspettare sono attrici scappate da Roma o cantanti non ancora famose che si fermano per una notte o per …