Francesco De Gregori – Povero me (testo)

———————————————— “Cammino come un marziano, come un malato come un mascalzone, per le strade di Roma vedo passare persone e cani e pretoriani con la sirena e mi va l’anima in pena mi viene voglia di menare le mani mi viene voglia di cambiarmi il cognome cammino da sempre sopra i pezzi di vetro e …