Francesco Guccini – In morte di S.F. (testo)

———————————————— “Lunga e diritta correva la strada l’auto veloce correva la dolce estate era già cominciata vicino lui sorrideva, vicino lui sorrideva.