Franco Califano – Vino bianco, vino nero (testo)

———————————————— “Amico, nun t’allontana’, nun vedo da qua a là già che la sera è scura, tu con la pelle nera… nun ce l’avevi ‘na camicia chiara? co’ sti lampioni spenti, ridi… ridi che armeno vedo i denti

Franco Califano – Me ‘nnamoro de te (testo)

———————————————— “Aoh, che c’è, eh? Nessuno te conosce come me Ho già capito tutto da quanno t’hanno detto che so’ matto c’hai paura de quarche mia pazzia magari che de botto vada via ma all’età mia, ‘ndo’ vado?

Franco Califano – Un passo dietro un passo (testo)

———————————————— “Un passo dietro un passo un sasso sopra un sasso è stata un materasso per noi due ‘sta spiaggia qua.

Franco Califano – Sto con lei (testo)

———————————————— “Io non so se restare qui o se andarmene via vivo bene, ho una donna mia ma una gran nostalgia.

Franco Califano – La mia libertà (testo)

———————————————— “Ho una chitarra per amica e con voce malandata canto e suono la mia libertà se sono triste canto piano se sono in forma suono forte così affronto la mia sorte.

Franco Califano – Pagina di raccordo – Canzoni e testi

———————————————— ———————————————— Francesco Califano, noto come Franco Califano (Tripoli, 14 settembre 1938 – Roma, 30 marzo 2013), è stato un cantautore, produttore discografico e attore cinematografico italiano. Soprannominato Il Califfo, durante la sua carriera ha pubblicato 32 album e scritto complessivamente tra poesie e canzoni oltre 1 000 opere, oltre a numerosi testi per altri …