Gianni Bella – Più ci penso (testo)

———————————————— “I tuoi corti capelli come sono cambiati no, non mi dire chi li ha accarezzati fossi un pittore brucerei il tuo ritratto ma sono solo un amante distratto.