“Miele, era il colore dei nostri corpi addormentati sotto il sole sulle tue labbra c’era un sapore che non ho scordato mai