Giorgio Gaber – La masturbazione (testo)

———————————————— “Lei comincia a divincolarsi, ma i suoi sforzi rendono più sensibile la sua debolezza e nello stesso tempo fanno ondulare il suo corpo contro il mio. Ora la trascino verso la camera, ma strada facendo mi fermo un po’ per obbligarla a stringersi di nuovo contro di me in modo da sentire bene il …