—————————————————- “Dolce, quando con realtà tu mi parli di foglie ingiallite nel tempo di un tiepido autunno rose, ormai di un anno fa che ricurve sui vasi fra le spine spezzate non vogliono ancora morire