—————————————————- “Mi ricordo il suo viso scuro come un temporale viso tondo da cherubino in un giudizio universale