—————————————————- “Ero lì che mi annoiavo sulla spiaggia e la notte era umida come le tue labbra quando all’improvviso io l’ho visto meraviglioso, quasi a riva, era lui era lui, proprio lui figlio della fantasia, l’ippocampo mille volte in un[…]↓ Read the rest of this entry…