—————————————————- “Lei viene da una valle che a maggio cambia in neve son fiori che in ottobre a Edith danno frutti d’estate lei va in alto lavora in un rifugio son giorni messi in fila nel regno dei dirupi