“Polvere, il vento nella valle scivola finestre semiaperte stridono sui muri silenzioso il sole giace. Vastità di strade sconosciute ai passi miei che suonano indiscreti come chi violasse un mondo mai trovato prima.