—————————————————- “Sai che c’è ormai è giorno è domenica non avrai paura di me né di un peccato nel vuoto del letto dolce di una domenica