—————————————————- “La notte se n’è andata come una fucilata e i resti cadono abbattuti sopra l’uomo del Gibbuti Inn sguardo di paraffina sopra il banco perlinato puzza di chiuso e di benzina sul parterre disinfettato